Furio Arrasich – Vado pazza per la puzza: Maghella 30 (2015)

Siamo in un mondo di maghi, streghe, lupi mannari, creature diaboliche e fatate. E’ un periodo fantastico, un “medioevo impazzito con molte fessure temporali sul futuro e sul passato”, estremamente affascinante e pericoloso. Qua nasce Maghella. Prorompente giovane bellezza dai lunghi capelli neri corvini, una bocca rosea, sempre pronta a schiudersi sorridente (talvolta invitante), le gambe lunghe e sode a sostenere natiche troppo rotonde per non fare la loro parte durante l’incedere della loro legittima proprietaria. Anche se figlia di strega, non ha uno straccio di potere e, arrivata all’età della ragione, ci rimane male. E ne ha tutte le ragioni!

Download

Easybytez

Loading...