Hélène Cixous – Tre passi sulla scala della scrittura (2002)

Tre passi sulla scala della scrittura - Hélène Cixous - copertina

true pdf

Hélène Cixous – Tre passi sulla scala della scrittura (2002)

In queste lezioni, tenute presso la University of California, Irvine, l’autrice riflette sul problema della scrittura, esplorando tre distinte aree essenziali del processo scritturale: La Scuola- dei Morti – la nozione secondo cui qualcosa o qualcuno debba morire affinché una scrittura efficace possa affermarsi; La Scuola dei sogni – il ruolo cruciale che i sogni finiscono per giocare nel momento della genesi e della fruizione letteraria; La Scuola delle Radici – l’importanza della “profondità” in ogni aspetto della scrittura.Contemporaneamente, Cixous affronta in lettura le pagine di scrittori come la romanziera brasiliana Clarice Lispector, la poetessa russa Marina Cvetaeva, i romanzieri austriaci Ingeborg. Bachmann e Thomas Bernhard, e poi Racine, Dostoevskij, Poe, Rimbaud, Genet e soprattutto Kafka, aprendo, così. “una nuova prospettiva alla definizione di Letteratura, che si delinea attraverso un succedersi degli atti di lettura e scrittura, alla luce della differenza sessuale”.“Hélène Clxous è oggi, a mio avviso, la più grande scrittrice in quella che chiamo la mia lingua, la lingua francese se volete. Soppeso le parole mentre lo dico. Poiché un grande scrittore deve essere un poeta-pensatore, molto poeta e molto pensante”. (Jacques Derrida, presentando la seconda lezione di Hélène Cixous alle Weliek Lectures, Irvine, California 1990).Hélène Cixous, nata a Oran in Algeria, è tra i fondatori dell’Università di Vincennes (Paris VIII) e autrice di testi. saggistici, letterari e teatrali tradotti in più lingue, tra cui si ricordano i più recenti: Portrait de Jacques Derrida en Jeune Saint Juif, Paris 2001; Benjamin à Montaigne, Paris 2001; Rouen, la Trentième Nuit de Mai 31, Paris. 2001, tutti per le edizioni Galilée.

Download da EasyBytez

Download da Backin

Loading...