Luca Agliardi – Chi militare non fa libertà non apprezza (2020)

EPUB

Le storie raccontate in questo libro sono realmente accadute. Dico subito che non è un libro per najoni, per nostalgici del servizio militare, anche se le storie ci portano obbligatoriamente in quel contesto. Questo è un mondo che non esiste più. Viene trattata una grande storia sportiva, quella che permise a un gruppo di soldati di partecipare ed essere protagonisti alle gare nazionali di Pentathlon militare del 1996. Ci sono personaggi che ne combinavano di tutti i colori con avvenimenti al limite del grottesco. Naturalmente sono estrapolati di vita vissuta in quel contesto, solo lì potevano succedere ed erano significanti e noi eravamo in balia degli eventi. In quell’anno poteva accadere di tutto, alcuni potevano subire gli avvenimenti, mentre altri ne passavano indenni. Le emozioni vissute furono forti e profonde e mi colpirono molto, tanto che a distanza di venticinque anni le ricordo ancora in maniera lucida. Alcuni avvenimenti finirono su un quadernetto, insieme ad appunti di allenamento fisico di quel periodo. Rimasero nel cassetto insieme alle fotografie fino al periodo del lockdown dovuto al Covid19 quando le ritrovai facendo un po’ di pulizie. In quel periodo ho deciso di mettere un po’ di ordine anche ai ricordi, ridando vita alle storie. Per molti che hanno vissuto quell’esperienza, sarà un tuffo nel passato. Per altri sarà una storia avvincente, da leggere e sorridere. Naturalmente questa è la mia storia, ci sono stati mille modi e milioni di storie diverse della naja. Comunque è rimasto l’anno più strano e imprevedibile della mia vita e mi sa che sarà difficile da eguagliare. Attenzione, non sono un nostalgico, è stata un’esperienza a sé, non la rifarei mai e non vado nemmeno ai raduni degli Alpini. Comunque le storie sono da raccontare.

Download
Loading...