Michel de Montaigne – Dei Cannibali (2011)

 

Italian | 40 Pages | Mimesis 2011 | EPUB/MOBI/PDF | 11.90 Mb


Uno spettro si aggira per l’Europa: è il relativismo. Questo breve e significativo saggio di Montaigne del relativismo stesso potrebbe essere eletto a manifesto. Prendendo spunto dalla visita, nel 1563, al re di Francia Carlo IX di tre indigeni delle Antille appartenenti a una tribù cannibale, Montaigne traccia un confronto tra la società francese a lui contemporanea e i supposti “selvaggi”. Ne emerge un quadro in cui la ferocia e la violenza delle guerre di religione in Francia sembra superare di gran lunga le candide abitudini alimentari dei nativi americani.

 

EasyBytez

(via filecrypt)

Loading...