Prof. Emerson J. Dias – Il Vangelo di Giuda: il Vangelo proibito (2020)

Il Vangelo di Giuda: il Vangelo proibito. di [Prof. Emerson J. Dias]
EPUB
Tra i vari vangeli apocrifi citati dai Padri e dagli antichi autori ecclesiastici c’è il cosiddetto Vangelo di Giuda.
Molto recentemente si è saputo che esisteva un codice del IV secolo, rinvenuto in Egitto, che contiene un testo copto del Vangelo di Giuda. Il codice contiene anche altri tre scritti gnostici. Con questa nuova scoperta possiamo sapere che il Vangelo di Giuda raccoglie una presunta rivelazione di Gesù a Giuda Iscariota “tre giorni prima della celebrazione della Pasqua”. Come nel caso del Vangelo di Maria, è un’opera priva di contenuto storico, che usa il nome di Giuda per trasmettere agli iniziati della setta insegnamenti nascosti. Dopo aver ricordato che Gesù ha sviluppato il suo ministero terreno compiendo miracoli e talvolta mostrandosi davanti ai discepoli in apparenza di bambino, racconta un dialogo tra Gesù e i discepoli. Gesù ride di quello che fanno (ringraziano per il pane) e si annoiano. Giuda è l’unico che reagisce bene a ciò che Gesù chiede e gli dice: “So chi sei e da dove vieni”. Tu vieni dal regno immortale di Barbel e non sono degno di pronunciare il nome di colui che ti ha mandato” (Barbel è la prima emanazione di Dio nelle cosmogonie gnostiche di tipo setiano).
Questo nuovo testo ha valore per la conoscenza dello gnosticismo del II secolo, ma dal punto di vista storico non porta nulla di Gesù o dei suoi discepoli che non conosciamo dai Vangeli. Questo manoscritto – come gli altri scoperti nel secolo scorso – conferma la veridicità delle informazioni che Ireneo, Epifanio e altri scrittori antichi ci hanno trasmesso sui gruppi gnostici.
Buona lettura e buon studio.

Download

Easybytez

Loading...