Roberto Guerzoni – Le parole fra la cenere (2020)

Formato: Epub

Sara è nata e cresciuta in un piccolo comune dell’entroterra romagnolo, il paesone di malelingue come amava definirlo lei. Un luogo che le è sempre stato stretto, che limitava i suoi sogni, che tarpava le ali alla sua straordinaria bellezza. E così, poco più di ventenne, ha deciso di andarsene, all’improvviso, di fuggire in silenzio, abbandonando tutto e tutti senza una parola, senza voltarsi indietro. Abbandonando anche Mirco, il suo unico vero grande amore, l’ultimo cordone ombelicale che la legava al paese natio. Mirco ha una vita serena e tranquilla, un lavoro gratificante, un figlio che adora. Vive ancora lì, al paese, in mezzo ai vecchi amici di sempre. Il tempo scivola lento, senza troppi sussulti fin quando, all’inizio di una torrida estate, Sara ricompare nella sua vita. Ventiquattro anni dopo. All’improvviso. Bella come allora. Forse più di allora. E come allora avrà disperatamente bisogno di lui, del suo aiuto. C’è qualcosa di strano, però, in quel misterioso ritorno, quali segreti nasconde la bella Sara? Mirco lo scoprirà sulla propria pelle, passo dopo passo, in un inquietante intreccio fra passato e presente, fra un efferato crimine successo molto tempo prima e uno che lo coinvolgerà in prima persona e di cui, suo malgrado, si ritroverà a essere parte in causa.

DOWNLOAD

EasyBytez

Loading...